Coro Alpino "Monte Nero"

Sezione A.N.A. di Cividale del Friuli

Storia

 

Erano appena una quindicina i coristi che diedero vita a questo coro e con il passare del tempo oltre alla passione, cresce anche il numero dei coristi fino ad arrivare ad oggi con un organico di circa 28 voci, suddivise in quattro sezioni vocali.

Le scelte interpretative sono orientate verso i brani di montagna,della tradizione militare alpina,ma non si escludono tuttavia i brani in lingua friulana e di particolare interesse popolare e folcloristico.

Da sempre attento alla rivalutazione e alla riscoperta di brani inediti e originali della tradizione Alpina, come per esempio il brano “La ciasute in Rive al Don”, che è anche il titolo, doveroso omaggio al Glorioso Battaglione Cividale, del primo CD musicale del coro Alpino Monte Nero; che racchiude oltre a questo inedito altri brani poco conosciuti e valorizzati del canto storico Alpino.

Negli anni di attività il “coro alpino Monte Nero” è stato protagonista con successo in diverse manifestazioni sia alpine che di carattere sociale; numerose sono le rassegne corali (circa trentacinque in ogni annualità) a cui ha partecipato all’interno e fuori dalla regione Friuli Venezia Giulia: dal mare di Trieste ai monti della Carnia e di Pordenone e a quasi tutte le manifestazioni che la propria sezione organizza.

Si è esibito in sale prestigiose come il teatro “Tripcovich” e il “Politeama Rossetti” di Trieste, il “Parmalirica” di Parma, il teatro “Verdi” di Gorizia e in luoghi di grande valore storico come l’Ossario di Redipuglia,di Cargnacco e di Caporetto, inoltre ha collaborato e collabora tutt’ora con le manifestazioni di solidarietà in favore della associazione Don Gnocchi, in gemellaggio con l’Ottavo Alpini di Cividale del Friuli.

Il coro ha partecipato inoltre alle rassegna corale Nazionale dei cori “MONTE NERO” ad Alessandria, ha cantato per gli emigranti in diversi paesi d’Europa: Belgio ,Austria, Slovenia, Svizzera e si è sempre esibito regolarmente alle adunate Nazionali degli Alpini; ha cantato in concerto in occasione del 50° anniversario del ritorno di Trieste all’Italia.

Ha portato le sue voci in Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Abruzzo, Puglia, Sardegna.

Infine è l’ideatore della manifestazione “Alpini in Piazza”, raduno Regionale di cori alpini, che organizza ogni anno nella sua stupenda città.

Dalla fondazione al 2015 la direzione artistica e musicale, è stata affidata al Maestro Mauro Verona, nel 2016 è subentrato il Maestro Mauro Vidoni e attualmente è diretto dal Maestro Davide Giacuzzo.

Il coro alpino “MONTE NERO” dal maggio 2006 si è costituito in associazione autonoma con sede legale e operativa in Cividale del Friuli, ed è stato riconosciuto come coro ufficiale della Sezione A.N.A. di Cividale del Friuli.